Quale sarebbe il tuo Molliccio?

Sappiamo che una delle cose che genera più paura nel mondo di Harry Potter sono i mollicci, anche se ovviamente questi sono un po 'più tollerabili se sei in compagnia del professor Lupin, qui ti lasciamo un test che ti aiuterà tu per sapere quale sarebbe il tuo molliccio.

Sappiamo che una delle cose che genera più paura nel mondo di Harry Potter sono i mollicci, anche se ovviamente questi sono un po 'più tollerabili se sei in compagnia del professor Lupin, qui ti lasciamo un test che ti aiuterà tu per sapere quale sarebbe il tuo molliccio.

Essendo un test della personalità devi rispondere nel modo più sincero e onesto. Solo allora puoi sapere qual è la tua più grande paura.

I mollicci si nutrono di paure più sono temi più forti diventano e potrebbero persino causare un disturbo. Ecco perché è importante essere coraggiosi e affrontare quelle paure.

Test: Quale sarebbe il tuo Molliccio?

Un molliccio è il tuo peggior incubo nel caso di Harry Potter erano i Dissennatori, che tra l'altro lo seguivano ogni volta che potevano. Il molliccio di Ron Weasley erano i ragni, ne era terrorizzato e nel caso di Neville Paciock la sua più grande paura era il Professor Snape.

Il professor Remus Lupin li ha aiutati a mascherare queste paure con idee divertenti come vestire Piton da donna, mettere i pattini sulle gambe dei ragni o qualunque cosa i ragazzi abbiano inventato.

All'inizio era difficile controllare la paura, ma poi i ragazzi hanno preso coraggio e ci sono riusciti.

Ad esempio, per i Babbani un molliccio era più un'allucinazione, un incubo.

Quale sarebbe il tuo molliccio? Senza dubbio è una domanda a cui devi dare una risposta e questa è senza dubbio la tua migliore opportunità, dicci nei commenti quale è stata la tua risposta e condividi con i tuoi amici per sapere quali sono le loro paure.

Ricorda di essere diretto e completamente onesto, non aver paura delle tue risposte e rallegrati insieme possiamo mascherare quel molliccio raccapricciante da una risata.

Deja una respuesta

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

Subir

Utilizziamo i cookie